Fassi sponsor SBK - Phillip Island 2016
Phillip Island (Australia) - 21 febbraio. A poche ore a sud di Melbourne, nello stato australiano di Victoria, sorge il circuito di Phillip Island, una striscia di asfalto in riva al mare, dove si raggiungono alte velocità. Il tracciato è molto tecnico ed è stato teatro di alcune delle più grandi corse del motociclismo nella storia recente. Questo fine settimana i piloti del MOTUL FIM Superbike World Championship correranno ancora una volta su questa pista, detta la più veloce e per i più coraggiosi che affronteranno le 12 curve e il layout ondulato verso il traguardo, mettendo la sesta marcia quando la pista sembra scomparire giù per la Gardner oltre il margine del mondo.

Il 2016 vede l'alba di una nuova era nel WorldSBK: per rendere il week-end più ricco possibile di azione, la categoria regina affronterà ora una gara il sabato, una la domenica, e i tempi del venerdì sono necessari per entrare nella Tissot-Superpole 2 e lottare per le prime posizioni sulla griglia di partenza. Inoltre, tutti gli altri piloti correranno la Tissot-Superpole 1, assicurando così una lotta ancora più emozionante per decidere lo schieramento di partenza. L'anno scorso Jonathan Rea ha corso su questa pista la sua prima gara in sella ad una Kawasaki ZX-10R. Dopo una lunga esperienza con Honda e senza aver mai vinto a Phillip Island, Rea era rimasto comunque fiducioso alla guida della sua nuova Ninja, sapeva che la vittoria era più che una possibilità, aveva avvisato la sua squadra che non era arrivato in quel team per finire quinto; aveva firmato con Kawasaki per vincere, e lo ha fatto. La sua prima vittoria del 2015 è stata la prima di una lunga serie, mettendo a segno un grande record all'inizio della stagione.

Con il numero 1 sul cupolino per la prima volta, Rea è l'uomo da battere e dovrà fare i conti con la nuova era del WorldSBK, con il nuovo programma del week end e con nuovi rivali da fronteggiare: Nicky Hayden, campione del Mondo MotoGP 2006 e leggenda della MotoGP, è arrivato nel paddock WorldSBK per una nuova sfida, puntando al titolo e sperando così di consolidare ulteriormente la sua posizione nella storia come vincitore di entrambi i titoli.

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pongono ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione o cliccando su qualsiasi parte della pagina al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.