SBK 2016 - Donington
Jonathan Rea e Tom Sykes sanno cosa si prova a calcare qui il gradino più alto del podio ed entrambi proveranno a ripetersi in occcasione del settimo round stagionale del 2016. La coppia del Kawasaki Racing Team è ottimista in vista del round di casa, con i loro occhi che puntano il gradino privilegiato, dato che sono gli unici due piloti sulla griglia di partenza ad aver vinto a Donington.

Jonathan Rea e Tom Sykes sanno cosa si prova a calcare qui il gradino più alto del podio ed entrambi proveranno a ripetersi in occcasione del settimo round stagionale del 2016. La coppia del Kawasaki Racing Team è ottimista in vista del round di casa, con i loro occhi che puntano il gradino privilegiato, dato che sono gli unici due piloti sulla griglia di partenza ad aver vinto a Donington.

Donington Park è il posto dove il WorldSBK è iniziato e anche dove Sykes ha ottenuto il suo primo podio nel 2008. Il pilota dello Yorkshire ha conquistato sei vittorie , come Carl Fogarty, e con un altro successo supererebbe il suo connazionale nelle statistiche del fine settimana. Prima dei grandi risultati di Sykes, Rea era il pilota più vincente su questo tracciato.

“È sempre un piacere correre in casa, il circuito è fantastico”, ha dichiarato Sykes. “Abbiamo una grande storia qui e l’obiettivo è quella di portarla avanti. Se penso agli eventi precedenti, ci sono buone possibilità che ci riesca. Non so perché Donington è stata così speciale per me in passato. Le persone dicono sempre che il circuito mi è familiare, che è la gara di casa, o qualcosa del genere. Non c’è una particolare ragione per me. Impegno tutti i miei sforzi in ogni circuito, ma sono grato per il mio successo a Donington”.

“Donington è un tracciato dove mi diverto molto”, ha aggiunto Rea. “Guardando le gare dell’anno passato sembra che la moto sia molto competitiva sia per Tom sia per me e questo è positivo. Finora in questa stagione abbiamo dimostrato la competitività del nuovo modello già in alcuni layout differenti, quindi è chiaro che il nostro pacchetto è forte. A Donington questo fine settimana si proverà a migliorare l’equilibrio della Ninja ZX-10R per essere veloci nelle due gare. Il meteo inglese è sempre un importante fattore. Spero che ci sia un tempo non variabile, ma ad ogni modo sono emozionato di correre nel Regno Unito. Molti fan verranno dal Nord d’Irlanda, sono entusiasta!”

Venerdì 27 maggio la coppia del KRT e i loro rivali torneranno ancora una volta in pista, con le prove libere. Gara 1 inizierà alle 15:00 ora locale (GMT +1), e 24 ore dopo andrà in scena Gara 2 del #UKWorldSBK.

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pongono ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione o cliccando su qualsiasi parte della pagina al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.