Tags: 

Con l’acquisizione di altre quote di Cranab, il Gruppo Fassi diventa l’unico proprietario del gruppo svedese specializzato nel settore forestale


Bergamo (Italia) – Fassi è diventata inizialmente comproprietaria del Gruppo Cranab nel 2013, e da allora ha continuato a incrementare progressivamente le proprie quote di partecipazione nell’azienda. L’acquisizione delle azioni di Hans Eliasson, Presidente di Cranab prossimo al pensionamento dopo 45 anni di servizio all’interno della società, ha consentito a Fassi di assumere oggi il ruolo di unico azionista del gruppo, che comprende le controllate Cranab, Slagkraft, Vimek e Bracke Forest.

A tale proposito Giovanni Fassi, CEO del Gruppo Fassi, ha dichiarato: “Cranab punta a crescere diversificando la propria gamma di prodotti: in quest’ottica l’introduzione di nuove gru per autocarro destinate al settore della silvicoltura e della raccolta rifiuti è cruciale. Questa strategia, unitamente al costante sviluppo di tecnologie al servizio delle gru fuori strada per le attrezzature forestali, consoliderà ulteriormente la posizione di Cranab all’interno del mercato.”

“Inoltre, è nostra intenzione implementare alcuni progetti finalizzati a far crescere in modo significativo Slagkraft, Vimek e Bracke Forest”, ha aggiunto.

Giovanni Fassi succederà a Eliasson in qualità di Presidente del Gruppo Cranab. “Gli ultimi 45 anni in Cranab sono stati per me un percorso gratificante e ricco di eventi. Sono sicuro che, sotto la proprietà di Fassi, Cranab godrà di un notevole successo e sarà in grado di cogliere tutte le opportunità che le si presenteranno per la produzione di modelli che vadano a integrare l’attuale, e ormai ben consolidata, gamma di gru articolate Fassi”, ha sottolineato Eliasson.

Fassi, società con sede nella provincia di Bergamo (nell’Italia settentrionale), è uno dei principali produttori di gru per la movimentazione dei carichi su scala globale. I rapporti dell’azienda bergamasca con la Svezia risalgono ai primi anni Sessanta: è in quel periodo, infatti, che Fassi ha avviato la propria attività importando alcune gru a marchio Foco e istallandole su diversi veicoli. Oggi la società, di proprietà della famiglia Fassi e gestita dalla stessa, continua a produrre ed esportare con successo i propri modelli nel mercato delle gru per autocarro.

Anders Strömgren, CEO del Gruppo Cranab, ha dichiarato: “Con quest’ultima acquisizione da parte di Fassi, Cranab diventerà di proprietà di un’azienda caratterizzata da una lunga esperienza e da una forte leadership, oltre che da una presenza globale grazie a un capillare network di distribuzione. Questo aspetto è particolarmente importante per Cranab, dal momento che intendiamo rendere i nostri prodotti accessibili in tutto il mondo.”

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pongono ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione o cliccando su qualsiasi parte della pagina al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.