New-Fassi-crane-model-F110B-oneUna gru che rivoluziona l’offerta Fassi nella gamma delle 10 ton/metro, permettendo al cliente di configurare e scegliere la propria gru in funzione del lavoro da svolgere.

Un ampliamento importante nel segmento delle 10 t/m che, nell’offerta Fassi Gru, è considerato di fascia media nella gamma piccola come portata, ma molto importante come volumi di vendita. La novità saliente è costituita dall’adozione di una biella in corrispondenza dello snodo tra colonna e il braccio principale (F110B.1) ed eventualmente di una seconda biella (F110B.2) tra braccio principale e braccio secondario. L’offerta sarà completata anche da un modello privo di entrambe le bielle, individuato dalla sigla F110B.0, che sostituirà la conosciuta e apprezzata F110A.0.
Il progetto sottolinea la volontà di offrire al mercato questa gru con tre tipologie di soluzioni tecnologiche per rispondere al meglio a tutte le esigenze di impiego. Infatti il cliente potrà configurare la macchina sulla base delle sue necessità e per tutte le possibili funzioni (con l’esclusione della rotazione continua). L’introduzione del biellismo singolo o doppio consente al cliente di sfruttare ulteriori e inedite potenzialità di questo modello.

La nuova F110B presenta un miglioramento delle performance rispetto alla precedente F110A.0, in particolare:
ridotto peso, -20%;
aumento dello sbraccio idraulico +15% con lo sviluppo della versione .25;
aumento del carico massimo al gancio mobile +65% (nella versione con due bielle);
abbinamento della prolunga idraulica anche sulla versione .24.



New-Fassi-crane-model-F110B-two-Tutto questo si traduce in una
serie di vantaggi per l’operatore che può contare su prestazioni migliori sia in termini di sollevamento dinamico, sia di capacità statiche sulle curve di sollevamento. Sono inoltre possibili configurazioni di targa in orizzontale senza angolazione del braccio principale e il mantenimento dei carichi di targa anche con la funzione “Prolink” attivata.
 
Le nuove gru F110B.1 e F110B.2 sono disponibili in cinque versioni per entrambe le gamme, identificate dalle sigle da .21 a .25, corrispondenti al numero di sfili idraulici (da uno a cinque); lo sbraccio va da 5,7 metri della .21 ai 14,1 metri della .25, mentre la capacità di sollevamento varia dalle 10 t/m della .21 alle 8,9 t/m della .25.

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pone ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione o cliccando su qualsiasi parte della pagina al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.