Tags: 

Ecomondo 2017 - Rimini (IT)

Fassi Gru ritorna nel mondo del riciclo ecologico con la partecipazione a Ecomondo


Fassi Gru sarà presente a Ecomondo di Rimini dal 7 al 10 novembre 2017.
Un importante ritorno per l’azienda italiana nel mondo dell’ecologia con l’esposizione di una gru articolate Fassi, di una gru Cranab specifica per il settore del riciclo e di due scarrabili Marrel.

Un ritorno importante dopo oltre vent’anni di assenza. Infatti, dopo aver interrotto nel 1993 la produzione dei caricatori per il riciclo dei materiali ferrosi, Fassi Gru si ripropone al mondo dell’ecologia con proprie proposte frutto della partnership con brand di importanza mondiale come Cranab e Marrel.

Sotto questa nuova luce si inquadra la partecipazione alla 21a edizione di Ecomondo, fiera leader della “green e circular economy” dell’area euro-mediterranea, in programma a RiminiFiera dal 7 al 10 novembre. Nello stand di 80 mq (padiglione C, stand 066) saranno esposti una gru Fassi F165AZ.22, una gru Cranab TZ12 per il settore del riciclo e un gancio per sistemi scarrabili Marrel Ampliroll AL26Si. Inoltre, in un area espositiva supplementare (area esterna A2C2) sarà presente un camion Volvo FH 6x2 allestito con una attrezzatura scarrabile Marrel Ampliroll AL26Si.

Marrel conosciuta in tutto il mondo per aver ideato gli scarrabili a gancio e per il marchio Ampliroll, si presenta ad Ecomondo con le novità dei suoi prodotti che combinano design costruttivo e tecnologia idraulica ad alta pressione. Grazie alla combinazione di questi fattori, l’offerta Marrel è specifica per le esigenze della movimentazione dei materiali da riciclo. La gamma di prodotti, composta da tre linee di Amplirolls, permette a contenitori di varie lunghezze di essere caricati da terra su autocarri e su rimorchi per poi essere trasportati. Marrel produce inoltre due linee di caricatori multibenna: sistemi per il trasporto di materiali tramite cassonetti caricati da terra. Infine, Marrel ha anche per prima progettato i cilindri per il ribaltamento a pantografo dei cassoni, installabili su veicoli industriali dalle 3,5 t alle 32 t applicabili a cassoni ribaltabili posteriormente, su due o su tre lati. Marrel offre soluzioni innovative per il settore, combinando quasi 100 anni di esperienza con le moderne esigenze di prestazioni e l’alta qualità della propria rete di concessionari e officine.

Cranab è conosciuta da tempo sul mercato mondiale per la qualità e l’innovazione delle sue gru specifiche per il settore forestale e dei veicoli forwarder. Con queste prerogative, si sta distinguendo sul mercato anche per le gru allestite su autocarri per il trasporto del legname e per il caricamento del rottame. Cranab TZ12 è il primo modello di questa nuova generazione, inizialmente disponibile con lunghezze di sbraccio idraulico da 8,3m fino a 10,5 m. Un nuovo prodotto risultato di intensissimi test di lavoro a fatica, progettato e realizzato in sinergia con Fassi. Grazie all’esperienza maturata e alla scrupolosa attenzione durante la fase progettuale, Cranab propone un prodotto di peso contenuto e studiato per le esigenze di installazione su autocarro, garantendo soluzioni efficaci per la massima operatività. Cranab è inoltre produttrice leader di accessori utili nella gestione sostenibile delle foreste e di pinze idrauliche d’alta tecnologia e d’ampio impiego.

La Fassi F165AZ.22 dotata di benna come equipaggiamento accessorio, fa parte della gamma media delle gru Fassi ed appartiene alla Serie speciale Z, ideata appositamente per la movimentazione di rottami ferrosi e altri materiali da riciclo grazie ad accessori dedicati.. Questo modello può essere dotato di: seggiolino abbinato a doppio circuito idraulico, comandi con due joystick e due pedali, tubazioni supplementari interne al braccio secondario, supporto di blocco per l’accessorio idraulico, estensione idraulica dei bracci sfilabili con sistema a catena a lubrificazione costante. Questo modello di gru Fassi appartiene alla classe HC1 HD4 S2 (se allestita su camion) secondo la norma EN12999:2011.

Le caratteristiche tecniche dei modelli esposti

Fassi F165AZ.22
• Capacità di sollevamento: 14 tm
• Massimo sbraccio idraulico: 8,30 m
• Ingombro: w 2,50 m, l 0,75 m, h 2,65 m
Dotazione elettronica/idraulica:
• unità di controllo FX500
• distributore idraulico componibile
• Hydrocontrol HC/D4
Caratteristiche:
• rotazione 415° a cremagliera e pignone

Cranab TZ12 - 9.3
• Capacità di sollevamento: 102,8 kNm
• Massimo sbraccio idraulico standard: m 9,30
• Estensione idraulica: m 3,1
• Rotazione: 425°
• Coppia di rotazione: 29,3 Nm
• Pressione d’esercizio: 26 Mpa
• Portata pompa per singolo impianto: 120-160 l/min (in Italia viene utilizzato doppio impianto idraulico)
• Peso: 2.100 kg
• Ingombro: w 2,53-3,88 m, l 0,95 m, h 2,49 m

Marrel Ampliroll AL26Si
• Capacità nominale 26 ton
• Dotato di “telaio basculante libero”, funzionante come moltiplicatore di potenza
• Cilindri principali con ammortizzatore integrato
• Predisposizione per il montaggio completamente bullonato

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pongono ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione o cliccando su qualsiasi parte della pagina al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.