Tags: 

Sant’Orso Aosta 2019

Le gru di Fassi partecipano a questa kermesse alpina ricca di tradizione


Aosta (Italia) – Come tradizione vuole, il 30 e 31 gennaio, il centro di Aosta ospita la Fiera di Sant'Orso, conosciuta anche come "la fiera Millenaria" grazie alle sue mille e oltre edizioni. E' prima di tutto una festa di popolo, un momento di incontro, un'occasione per rivivere e riscoprire le tradizioni della Valle d'Aosta. Tutta l'economia di questa regione vive questo momento coinvolgendo artigiani hobbisti, artigiani professionisti, imprese, produttori del territorio riunendosi per due giorni nel centro storico della città, capoluogo di questa regione alpina italiana al confine tra Francia e Svizzera.

Fassi Gru è uno tra gli oltre mille espositori partecipano a questa grande festa di popolo in cui legno, pietra, ferro e tessuti uniti al "savoir faire" della tradizione sono in grandi protagonisti.

La Valle d'Aosta è una valle alpina che con le sue valli affluenti comprende le pendici italiane del Monte Bianco, del Monte Rosa, del Gran Paradiso e del Cervino; la cima più alta è il Monte Bianco (4.810 m). Questo la rende la regione più alta d'Italia per elenco delle regioni italiane per punto più alto.

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pongono ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.