Tags: 

Fassi & Maserati GHIBLI S

Sui giornali britannici ha spopolato la gru per autocarro Fassi appartenente alla gamma media che ha rimosso l’auto di un ex campione tedesco di tennis parcheggiata in divieto di sosta


Londra (Regno Unito) - Verso la fine dello scorso giugno è circolata la notizia della multa per parcheggio in divieto di sosta imposta a Kensington al tennista tedesco Boris Becker, ex numero 1 nel ranking ATP, la cui Maserati GHIBLI S blu è stata sollevata da una gru Fassi della gamma media per essere rimossa. La vettura, dal peso compreso tra 1.810 e 1.870 kg era parcheggiata vicino a un incrocio rappresentando un “ostacolo alla circolazione”.

Sostava infatti fuori dal South Kensington Club di Harrington Road, il club privato di Becker, su una striscia gialla continua, in una zona contrassegnata da strisce diagonali su cui i veicoli non possono circolare. La Maserati è stata quindi rimossa e trasportata a Chelsea e il 3 volte vincitore di Wimbledon dovrà pagare una multa salata per vedersi restituire l’auto.

Fassi Gru S.p.A. - Costruttore di gru articolate dal 1956

Fassi Gru è leader di mercato tra i produttori Italiani. La sua gamma di prodotti e il numero di gru vendute la pongono ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche.
La potenzialità produttiva è di circa 12000 gru all’anno. L’intera gamma è esportata e distribuita in tutto il mondo per una rapida e capillare distribuzione. Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia, la professionalità Fassi si pone l’obiettivo di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni.